DOMANDE FREQUENTI

 

1-      Perché utilizzare il dispositivo K300?

I motivi principali sono quelli di rendere difficile se non impossibile l’apertura della porta

2-      Se viene a mancare l’energia elettrica cosa succede?

Il sistema continua a funzionare per ca 72 ore avendo una batteria tampone

3-      L’installazione del dispositivo modifica l’estetica della porta?

L’installazione del dispositivo non modifica l’estetica della porta

4-      In caso di perdita del telecomando o furto cosa accade?

La DBS provvede immediatamente alla cancellazione del telecomando con riprogrammazione del nuovo

5-      In caso di guasto del dispositivo non potendo rientrare cosa debbo fare?

Chiamare immediatamente la DBS che con attrezzature mirate( cioè non in commercio) provvede allo sblocco del dispositivo senza arrecare danni strutturali o all’estetica della porta, entro le 2 ore dalla chiamata entro i 60 Km dalla sede

6-      Si può utilizzare il dispositivo stando all’interno dell’abitazione?

Se ne sconsiglia l’uso  con la presenza di anziani, bambini soli o persone a rischio malanni, tranne nei casi di azionamenti effettuati tramite combinatore telefonico o  con  vicini in possesso del telecomando o dei codici di sblocco (se presente una tastiera esterna)

7-      E possibile il collegamento con dispositivi domotici o di allarme esistenti?

Il dispositivo è dotato di una interfaccia collegabile con qualsiasi sistema dai più semplici hai più evoluti, remotizzazioni tramite personal computer combinatori telefonici ecc……

8-      Il dispositivo è coperto da garanzia?

Come prevede la legge per 2 anni è coperto da garanzia tranne guasti dovuti da un cattivo utilizzo o causati da sovratensioni (scariche atmosferiche o guasti dell’impianto elettrico)

9-      È consigliabile prevedere una manutenzione preventiva?

Come tutti i dispositivi anti effrazione si consiglia almeno una volta l’anno una verifica del sistema con eventuale sostituzione delle batterie e controllo dello stato meccanico della porta (cuscinetti, rinvii, cilindri ecc.)

10-   Se il dispositivo viene azionato,  le persone all’interno riescono ad aprire?

Certamente azionando il dispositivo di sblocco installato all’interno della porta

11-    Con l’istallazione del dispositivo debbo aggiungere altre serrature?

No con l’istallazione del dispositivo è sufficiente una sola serratura con un semplice cilindro

 

12-   Come è nata l’idea?

l’idea è nata dalla continua evoluzione delle serrature ed al continuo evolversi dei sistemi di scassinamento facili da reperire, sulla rete è possibile vedere(grimaldelli) ed acquistare innumerevoli attrezzi atti allo scassinamento, che rendono inutili qualsiasi sistema di chiusura. Stufi delle continue sostituzioni delle serrature e/o aggiunte di diavolerie molto costose ed anti estetiche abbiamo realizzato e brevettato il  K300 che una volta installato ed attivato rende inutile anche la propria chiave.